09 mar 2013

I Goyim che spensero gli Illuminati

Illuminati
di Adam Kadmon
Piemme pagine 326 € 17,50
isbn 9788856631043


La domanda è : " Esiste un'organizzazione segreta costituita dalle famiglie più potenti del mondo economico-finanziario che è in grado di influenzare le politiche sociali,economiche e militari di tutti gli Stati per raggiungere il proprio fine ultimo,il controllo totale dell'Umanità e ridurla in schiavitù come tanti goyim* ?
Per dare una risposta a questa domanda l'autore di questo saggio ,Adam Kadmon,parte da lontano,anzi dalla notte dei tempi,dalla Civiltà Sumera ,
da Ur Nammu re di Ur,di Akkad e di Sumer che fondò l'Ordine del Serpente che divenne degli Spelndenti,poi Illuminati ,quelli in sintesi che vogliono il potere assoluto per garantire la pace all'Umanità, dall'Ordine del Serpente col tempo si separò un gruppo di adepti che fondò l'Ordine dell'Antico Serpente dei Moriah,questi ultimi aspiravano al controllo del Pianeta per loro fini illeciti. Il 6 febbraio 1748 nasceva a Ingolstadt in Baviera,Johann Adam Weishaupt, orfanello che venne adottato dal Barone Johann Adam Ickstatt, che lo fece studiare dai Gesuiti* dove cominciò ad interessarsi di Filosofia,Teologia per poi arrivare all'Esoterismo, dottrina che studia le leggi che regolano la Metafisica,leggi che gli Occultisti sfruttano a proprio vantaggio per raggiungere scopi non sempre leciti. Weishaupt ,mosso da nobili principi, volle fondare un'organizzazione segreta che chiamò degli Illuminati che aveva origine in quelle radici storiche illustrate ad apertura del post, i cui membri,infiltrati in tutti i Governi del Mondo potessero realizzare il sogno di una pace duratura. A quest'organizzazione ben presto col tempo per una sorta di degenerazione morale di alcune logge massoniche che la componevano si è opposta quella di Moriah.
Il saggio di Kadmon oltre a tutte queste notizie storiche che ho sintetizzato in modo approssimativo,descrive i simboli nascosti di questi massoni che controllerebbero il mondo,per esempio le civette e il triangolo con il famoso occhio (The all seeing eyes) presenti sui dollari, le "strane" operazioni messe in atto dalla potentissima CIA, fino ad un capitolo dedicato ai messaggi in codice che i "ribelli" al complotto tentano di inviare a noi miseri mortali ,sfruttando i mezzi di comunicazione. Divertente e agghiacciante al contempo è la descrizione di un episodio della serie cartoon "The Simpson",andata in onda negli anni Novanta, dove è palese l'avvertimento che l'11 settembre sarebbe accaduto qualcosa di estremamente pericoloso a New York. Ho letto questo testo mosso dalla stessa curiosità che mi spinse a leggere a suo tempo il "Codice Da Vinci", come per il capolavoro di Dan Brown questo scritto mi spinge a pensare a partita doppia: da una parte il contenuto è interessante,la teoria è articolata ma chiara e persuasiva; dall'altra lo
scrittore, mascherato, che partecipa ad una trasmissione TV, "Mystero" su Italia Uno, con lo pesudonimo di "Adam Kadmon" che nella Kabbalah significa: "uomo celestiale", mi sa tanto di marketing ben studiato: "chapeaux!,agli inventori,il testo scalerà le classifiche. Credo che al mondo ci siano davvero famiglie tanto potenti da influenzare le decisioni dei nostri governanti ,credo davvero che i nostri politici non ci raccontino la verità,ma spesso ci contino mezze verità e ancor  più spesso: balle! Mi viene in mente il celebre film di Marco Risi "Il muro di gomma" sul caso Ustica, spesso coloro che ci governano, che controllano l'informazione formano un muro di gomma che ci impedisce di conoscere la verità, oggi i loro sistemi sono diventati ancora più sofisticati, penso alla famosa macchina del fango; sta a noi imparare a non gettare la spugna e a cercare con coraggio le verità nascoste, in nome della memoria di chi ha perso la vita per i loro giochetti insulsi.
Questo saggio offre un altro punto di vista rispetto a quello della storia ufficiale ed è sempre bene conoscere invece di ignorare; una celebre frase esoterica mutuata dal capolavoro scespiriano,"Sogno di una notte di mezza estate" dice: " weaving spiders come not here - ragni tessitori, non venite qui", sarebbe a dire che chi è entrato nella loggia massonica è al sicuro, noi invece a quest'illuminati la lampadina la spegneremmo volentieri.
di Luigi De Rosa

* Goyim = bestie,comuni mortali secondo quanto scritto nel Protocollo di Sion.
*Ignazio di Loyola,fondatore della Compagnia di Gesù era un ex appartenente degli "Alumbrados" gruppo religioso condannato per eresia dalla Santa Inquisizione ,Alumbrados vuol dire Illuminati in spagnolo.



Inanna,dea sumera

Nessun commento: