04 set 2012

Dopo Melville un'altra balena incanta, è quella di Bambarèn



Il cuore dell'oceano
di Sergio Bambarèn
Sperling & Kupfer 133pg., € 15,90

Se in Herman Melville la balena a dispetto del colore, rappresentava tutto ciò che di terribile e oscuro tormenta l'animo umano, tanto da trascinare Akab con sè all'inferno, in Bambarèn questa magnifica creatura è occasione di confronto sereno dell'uomo con la Natura, non più matrigna ma madre che va rispettata e amata.
Carlo Maria Martini diceva che: "l'uomo è un essere in cammino bisognoso di significato" , Bambarèn traccia rotte affascinanti, fin dai tempi
de "Il delfino",e questa che troverete negli scaffali è l'ennesima rotta, la direzione sulla carta nautica indica un puntino nell'Oceano, chiamato isola di Gorgona.Alla fine di questo "cammino letterario" vi aspetta un nuovo "significato".

di Luigi De Rosa











consigliato a chi ha letto Il delfino .

Nessun commento: