09 dic 2013

Quando l'amore è blu

Il Blu è un colore caldo
di Juliè Màroh
Rizzoli Lizard pagine 158 € 16,00
 isbn 9788817069939


« C'è chi dice sia un esercito di cavalieri,
c'è chi dice sia un esercito di fanti,
c'è chi dice sia una flotta di navi sulla nera terra
la cosa più bella, io invece dico
che è ciò che si ama »
Queste parole sono della poetessa greca Saffo che molti secoli fa componeva versi per la giovinetta di cui era perdutamente innamorata ed era un momento di serena gioia per loro, non c'era bisogno del coming out, di confessare il proprio orientamento sessuale, cosa assai antipatica se ci pensate,già questo "out" indica un uscire allo scoperto che sottolinea come per tutto il resto della comunità l'omosessualità è cosa riprovevole, un peccato da tenere "in" in fondo a cosa? Al cuore? La società che contempla In & Out, black & White non ha già perso? Clèmentine ed Emma, le adolescenti protagoniste di questo fumetto delicato e struggente che vivono nei disegni vaporosi della giovane disegnatrice francese Julie Maroh, impareranno a conoscere tutte le sfumature di quest'amore "fuorilegge" fino al tragico epilogo.
Eppure "dopo la nostra morte,l'amore che abbiamo destato continua a compiere il suo cammino" come racconta profeticamente nel suo diario Clèmentine. Sarà proprio così?



Pubblicato nel 2010 in Francia dalla Glénat, questo testo ha vinto nel 2011 il premio Fnac al Festival di Angoulême  nel 2013 ne è stata realizzata una trasposizione in film che ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes lo stesso anno.


Nessun commento: