08 apr 2013

Il vino è un essere vivente

"Ho scoperto di avere un palato molto fine.

E più bevevo e più amavo quello che il vino
mi faceva capire.
La verità è che amo pensare alla vita di un vino.
Il vino è un essere vivente.
E amo immaginare l'anno in cui sono cresciute
le uve di un vino: se c'era un bel sole,se pioveva.
E amo immaginare le persone che hanno curato
e vendemmiato quelle uve.
E se un vino è di annata, penso a quante di
loro sono morte"
(dal film Sideways, regia di Alexander Payne
dialogo Virginia Madsen e Paul Giamatti)
citato da Andrea Scanzi nel suo
Elogio dell'invecchiamento
Alla scoperta dei dieci migliori vini italiani
Mondadori ,2007 € 15,50

Non  vi fidate del sottotitolo, i vini nel libro di Andrea Scanzi sono molti di più, quando arriverete all'ultima pagina una bottiglia di vino sarà anche per voi "Viva"e se mai  incontrerete nella vita una come Virginia Madsen (foto a destra) che vi parla di vino con quelle parole (in alto a sinistra) , alla fine del discorso, al contrario di quanto fa quell'imbranato di Paul Giamatti,
la baciate , perchè l'amore come il vino richiede un gesto che sappia condensare pensiero e sentimento: va bevuta,perdon, va baciata (al vostro fianco in questo momento:stupidi!) .

a cura di Luigi De Rosa


Sideways di Alexander Payne

Nessun commento: